Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
 

Un bagno total white? Un must che amo!

Oggi per me è stata una bellissima giornata, mi sono dedicata alle pulizie di casa! Era da tanto che procrastinavo, ma finalmente oggi grazie all’aiuto della suocera, che ha fatto la nonna a tempo pieno, sono riuscita a dedicarmi a questo lavoro.

Penserete che sia matta, ma è proprio così: a me piace avere tutto in ordine, mettere tutte le cose al loro posto, organizzare la casa nel modo più funzionale possibile e soprattutto pulire, pulire e pulire!! Non vi sentite anche voi meglio quando entrate in un bel bagno splendente e candido?! Beh io si. Ecco poi ogni tanto si può sorvolare sull’ordine e la pulizia di certe aree della casa ma il bagno è fon-da-men-ta-le!

Ecco perchè oggi ho deciso di dedicare questo articolo ai bagni bianchi, l’emblema del pulito perfetto. Si sa i bagni di tutte le case devono risplendere di pulito, ma i bagni bianchi risplendono anche di luce 🙂

Una mia cara amica architetto, che sta progettando tutta da sola la sua futura casina in centro a Milano, recentemente mi ha fatto riflettere sull’uso dei colori. Siamo molto spesso sulla stessa lunghezza d’onda riguardo a gusti architettonici e scelte di stile, ma sui colori sicuramente abbiamo gusti diversi.

In generale io preferisco i toni neutri e pastello, ma vivrei benissimo anche in una casa completamente bianca, perchè per me è sintomo di luminosità, purché il bianco sia smorzato da toni caldi, questo è scontato. Sicuramente il bianco è un colore freddo che non mi appartiene molto, ma credo che il bagno sia un ambiente a parte. Inoltre il bianco molto spesso può sembrare una non-scelta, un non-colore, insomma un bagno bianco potrebbe sembrare un’idea banale.

Con questo articolo vi mostrerò che tutto ciò è sbagliato: il bagno bianco è un must che può diventare scelta stilistica consapevole! 

Vertical tiles

Elegante e senza tempo, il bagno rivestito con piastrelle verticali bianche è un ever green che non mi stancherà mai. Si abbina a qualsiasi tipo tipo di lavabo, di materiale e anche a qualsiasi stile di specchio.

Spina di pesce

Adoroooo! La spina di pesce è fashion! Molto elegante e stilosa, raffinata e particolare, ma a mio avviso adatta solo a bagni molto luminosi e grandi. Il dettaglio della boiserie che termina con le piastrelle in rilievo è superbo.

Mosaico

Minimal e un po’ retrò, ma in determinati tipi di case è una chicca! Si accompagna molto bene a bagni spogli, di carattere e moderni che però vogliono assumere qualche connotato un po’ vintage.

Golden style

Beh che dire, il bagno Vintage Style per eccellenza! Si abbina molto bene al marmo e allo stile classico. Non so se in casa mia azzarderei così tanto con l’oro, ma se avessi un bagno molto piccolo forse potrei osare 🙂

Black touch

Un tocco di nero non guasta mai e poi si sa, il nero sta bene con tutto! Il binomio bianco-nero nel bagno ha come risultato un tocco moderno assicurato!

Green vibes

Neanche da dire che è il mio tipo di bagno vero? Se avessi un bagno bianco, luminoso e spazioso lo riempirei sicuramente di piantine tropicali che vivrebbero benissimo in un ambiente umido come questo. Le posizionerei nella doccia, sulla vasca, per terra, sul lavandino…ovunque insomma.

E tu che bagno sei?
ENJOY!
signature
share
4

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *